Urban knitting

Urban knitting: apparso per la prima volta in Europa nel 2004 a Den Helder nei Paesi Bassi, si sta diffondendo sempre più nelle città di tutto il mondo. Un attacco knitta potrebbe essere dietro l’angolo, un palo della luce o una panchina potrebbero esplodere di colore all’interno del grigio cittadino.

La guerrilla knitting in Italia presenta a testa alta i suoi rappresentanti che hanno rivestito a maglia qualsiasi cosa trovassero sotto mano vagando nella città. A Faenza lo scorso anno, è stato organizzato l’evento ‘Total Pink‘, una grande azione di urban knitting che vede come protagonista la donna, in cui vengono ricoperti di tasselli a maglia rosa o rossa alcuni elementi urbani selezionati nel centro della città. A Como, con l’azione ‘I Love Blu‘ si vogliono colorare le sponde del torrente Cosia, foderando elementi urbani con maglieria di color blu/azzurro per omaggiate il luogo e la tradizione locale dell’industria tessile.

Una particolare declinazione, che coniuga due street arts, l’urban knitting e il graffiti writing, è quella della francese Mademoiselle Maurice che applica i suoi filati, a tratti anche provocatori, sulle pareti proprio come se fossero dei veri e propri graffiti.

E’ una forma di street art dal gusto un po’ vintage per rendere le strade cittadini dei luoghi più vivaci, allegri e vivibili nel rispetto dell’ambiente; nonostante siano sei manufatti resistenti, possono essere rimossi facilmente e con velocità senza apportare danni permanenti all’ambiente urbano.

Tra i prossimi attacchi di urban knitting c’è quello previsto per il 3-4 Maggio nella piazza di Copparo (FE) per animare la festa di primavera ad opera delle amiche del Crawdknit Cafè di Copparo.

E’ una forma di street art in continua espansione, che vede donne armate di ferri, uncinetti, fili fi cotone e lana aggirarsi per le città ricoprendo di tessuto l’arredo urbano.

Pupazzi di neve a Bomberg (Germania)

urbanknitting_bamberg

Guerrilla knitting a Bari

urbanknitting_bari

Urban knitting sui mezzi pubblici, Berlino

urbanknitting_berlino

Mademoiselle Maurice

urbanknitting_maurice

Mademoiselle Maurice

urbanknitting_mauricefuck

Treno con maglione, Polonia

urbanknitting_polonia

Transenne rivestite di lana, Roma

urbanknitting_roma

Statua con maglione, Zurigo

urbanknitting_zurigo

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

kineticrain_drop

Raindrops art installation

penique_bluevidenza

SPAZI GONFIABILI