TRIPLE V GALLERY

Nonostante le sue evidenti qualità scultoree, il DNA è stato sviluppato razionalmente, a partire da un’attenta analisi del sito a disposizione e delle esigenze della committenza, di avere tre ambienti separati, con distinti percorsi pedonali. I vertici delle tre V segnano i punti di accesso agli spazi interni. Due i materiali protagonisti:  il corten per le finiture esterne e il legno per quelle interne.

Photo: CI&A Photography, Edward Hendricks

www.modonline.com

Architectural & Interior Design: Ministry of Design (Colin Seah, David Tan, Daniel Aw, Jeremiah Abueva, Lynn Li, Noel Banta)

cuspide-giorno-cx

cuspide-notte-cx

cuspide-notte-lx

generale-doppia

interno-vetri

interno

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

generale-vela

Il nuovo Muse di Renzo Piano

i.Lab-(facciata-Metal-ser)

Alluminio favorito nella corsa al LEED