Le code stradali sono patrimonio dell’umanità: contro il traffico, il Belgio usa l’ironia

Contro il traffico serve anche l’ironia. Così il Belgio, paese piatto con qualche crisi d’identità, ha proposto di tutelare le proprie code stradali come Patrimonio dell’Umanità, riconosciuto dall’Unesco. L’iniziativa sembra seria: sul sito fiersdenosfiles.be (o, per chi vuole avventurarsi nel fiammingo, fileszijnerfgoed.be), un curatissimo video racconta la bellezza del traffico belga. Read More