Muoversi nella città del futuro. Esiste la ricetta perfetta?

auto-elettriche_01

Un grande fermento attraversa le città e la mobilità urbana sul finire di questo decennio. La battuta è banale: “tutti sono elettrizzati” dalle crescenti (ed entusiastiche) aspettative verso la propulsione elettrica, vista in molti casi come una radicale soluzione ai problemi di inquinamento, sia atmosferico sia acustico, di cui il settore dei trasporti (soprattutto privati) è uno dei principali responsabili in ambito urbano. In questi giorni autunnali, costellati di frequenti superamenti dei valori limite per PM10 e PM2,5 non c’è dubbio che l’immagine di un futuro con soli mezzi elettrici sia accattivante e rassicurante. Molte città europee hanno dichiarato guerra ai motori termici, a cominciare dai diesel, e pianificano progressivi divieti per i prossimi decenni. Altrettante città incentivano la diffusione dell’elettrico (talvolta anche dell’ibrido) con sconti sulla sosta e permessi di accesso alle ZTL.

Read More

Bicipolitana: la metro a due ruote di Pesaro

the-bike-design-project

A Milano c’è sempre un gran traffico in metro, c’è chi prende la rossa per andare in Duomo, chi la Verde perché ha il treno in Centrale, stessa cosa in molte altre metropolitane del mondo… Anche a Pesaro chi va a lavorare in centro prende la linea arancione, chi deve andare al campus prende la lilla e c’è chi va a fare un giro al mare con la blu. No, a Pesaro però non c’è la metropolitana, ma la bicipolitana.

Read More