Berlino, Vienna e Firenze. I luoghi delle installazioni sull’umanità contemporanea di Ai Weiwei

aiweiwei_prima

Continua la serie di installazioni sulle grandi migrazioni planetarie di Ai Weiwei, prima sulle colonne della Konzerthaus di Berlino, poi sulle acque della vasca barocca del parco del Belvedere Superiore di Vienna e adesso gommoni e giubbotti di salvataggio saranno ancorati sulla facciata di Palazzo Strozzi a Firenze. “Il mio obiettivo è collegare la grande tradizione italiana a forme d’arte contemporanea e il mio lavoro riguarda l’umanità contemporanea: il problema dei rifugiati è un problema del mondo attuale e dell’Europa di oggi”.Read More