Sul ciglio della strada, di fronte alla tappezzeria, scorre il tempo? Sembra di no

Sul ciglio della strada, di fronte alla tappezzeria, scorre il tempo? Sembra di no

IMG_7862-(2)
Il vecchio, sul suo sedile polveroso rimugina sul tempo passato, lungo il Tronto, su quell’auto bianca, col finestrino abbassato, le ruote sul marciapiede, e una storia a bordo. Uno sguardo dietro la spalla e il cane sulla soglia, della porta buia, osserva, immobile. Eppure, non molto lontano dalla piazza gli schiamazzi, e le chiacchiere da caffè, e il gioco sul pavimento lucido, si perdono.
E poi contrasti, le curve verdi delle colline, i sassi chiari e rozzi, le porte scure dei palazzi, socchiuse.
Un fermo, silenzioso, bianco
Un’anima che gioca e corre nella piazza, un’altra assopita, chiusa in un’automobile.
Impressioni.

Bianco silenzio.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Schermata 2015-04-27 alle 18.07.49

MI4345. La topografia della memoria

Ma se sposto la finestra… posso modificare la storia?