Normand Park a Fulham (Londra)

normandpark_climbwall

Il concorso di progettazione per il Norman Park a Fulham (Londra), progettato dopo la Seconda Guerra Mondiale, viene bandito nel 2005 ed il progetto vincitore appartiene allo studio londinese di architettura del paesaggio KLA-Kinnear Landscape Architects, il cui progetto emerge per il proprio approccio inventivo al tema della rigenerazione urbana locale lanciato dall’Hummersmith and Fulham Council di Londra.

Il progetto di KLA, inaugurato nel 2008, ha ideato un parco organizzato secondo aree tematiche (oltre al parco sono presenti community garden, play-ground, una zona per attività sportiva, ampie aree a prateria fiorita).
Partendo dall’interazione sociale, che ha coinvolto gli abitanti del quartiere nelle fasi di progettazione del parco ed ha permesso delle nuove letture del sito, Normand Park è diventato il tipo di parco vivo, pulsante e generatore di socialità, un vero e proprio centro di vita per il quartiere.
Dalla lettura del libro di Anna Lambertini, “Urban Beauty!, Luoghi prossimi e pratiche di resistenza estetica” si comprende alla perfezione l’intento dei progettisti che hanno “voluto riprogettare il parco lavorando con la comunità locale e realizzare così uno spazio aperto innovativo e di qualità, con una piazza e un’area verde che avrebbero dovuto riflettere i caratteri e la storia del luogo“.
Secondo questa logica, quindi è stata consultata la comunità locale in modo da stabilire le positività e le negatività del parco esistente di seguito i playgounds sono stati ingranditi ed è stata introdotta una community garden, percorsi verdi sono stati aggiunti e l’illuminazione migliorata.

ph: Tim Soar, Mark Thomas

kland.co.uk

normandpark_two

normandpark_child

normandpark_climbwall

normandpark_ground

normandpark_street

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Marchand&Meffre. A beautiful Detroit

Farm Cultural Park