La Bulle Enchanteé

Per creare un ambiente il più adatto possibile ai piccoli ospiti della nursery, gli architetti Michel Grasso e Paul le Quernec si sono lasciati ispirare dalle forme della cellula e del grembo materno. Il risultato è uno spazio avvolgente, che pone l’asilo al centro del layout come fosse il nucleo della cellula, circondato dai giardini (citoplasma) e da un muro che lo racchiude come una membrana.
L’ingresso è  caratterizzato da una volta di cemento che è la continuazione del muro periferico. Tutte le unità si irradiano dalla zona centrale evitando la necessità di corridoi. Un concept organico e uterino, che offre sicurezza e comfort ai bambini e ai genitori. Le altezze cambiano continuamente, dai 2,10 m ai 4,20 creando un morbido gioco di volumi.
www.michelgrasso.fr

facciata-prato

pedagogical_room

dining_room

playroom

reception-vx

reception

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Terracesfromthestreet.R

Social housing in Paris