cover_tresoldi-abu-dhabi

ARCHETYPE. L’installazione di Edoardo Tresoldi tra architettura e natura

ARCHETYPE. L’installazione di Edoardo Tresoldi tra architettura e natura

Edoardo-Tresoldi---Abu-Dhabi-ph.Roberto-Conte01

Un grande spazio scenografico di 7000 metri quadri con cui Edoardo Tresoldi, che aveva fatto parlare di se’ con l’installazione davanti alla Basilica paleocristiana di Santa Maria di Siponto, si confronta per la realizzazione della sua prima opera indoor in collaborazione con Mootassem Elbaba e Marwan Maalouf di Designlab Experience. L’allestimento “Archetype” si traduce in uno spazio sinfonico in cui gli archetipi architettonici classici dialogano con i segni propri del linguaggio modernista, utilizzando gli strumenti della trasparenza e le sue ritmiche spezzate. Elementi geometrici assoluti – sfere, cubi, piani – tagliano e scompongono le armonie classiche, generando un evolversi continuo di astrazioni architettoniche e distorsioni evanescenti. Il risultato è raccontato nello splendido diario fotografico di Roberto Conte.

Edoardo-Tresoldi---Abu-Dhabi-ph.Roberto-Conte02

Edoardo-Tresoldi---Abu-Dhabi-ph.Roberto-Conte_03

Edoardo-Tresoldi---Abu-Dhabi-ph.Roberto-Conte_04

Edoardo-Tresoldi---Abu-Dhabi-ph.Roberto-Conte_05

Edoardo-Tresoldi---Abu-Dhabi-ph.Roberto-Conte_06

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Ratti3

Paint by drone. I graffiti sono fatti da un drone